Nel villaggio olimpico, i conservativi sono ilimitati e la casa svizzera lancia le migliori feste

Per natura, gli atleti olimpici sono dedicat, incrollabili e al di la laser. Ma anche medaglie d ‘oro hanno bisogno di un’ tempo libero. Ed este o casă de oaspeți Villaggio Olimpico.

În momentul de față, peste 2.900 de concerte din 90 de locuri și de tramvai de campo di gioco din Pyeongchang, sperando di adattarsi un di ‘divertimento quando non lo fanno, sai, fare la storia. Quindi non abbiamo potuto fare și numele di chiederci: che tipo di azione veramente continua toate’interno del villaggio stesso?

“Il Villaggio Olimpico è venit la sua città”, dăruiesc Danielle Scott, cinque volte giocatore olimpico di pallavolo al coperto e datorită medaliei argentinei. “Trale mie cinque apparazioni, abbiamo alloggiato per lo piui in appartamenti in stil condominio ad eccezione din 2004 a Sydney, în cazul în care o parte din toate cazurile de concediu sporit într-un aparat de fotografiat da letto”.

olimpico Village 2018 Athlete Quarters
Quarti di atleta nel 2018 Satul Olimpic Pyeongchang. FRANCOIS-XAVIER MARIT / Getty Images.

CORRELATO: Questo è il numero di calorie che gli atleti olimpionici consumano in un giorno

Scott afirma che, o seconda delle dimensioni della delegazione di un paese, squadre di grandi dimensioni, veni gli Stati Uniti, necesita ocuparea unui intero isolato, mentre i paesi più piccoli un volt devono condividere lo spazio con altri concorrenti. Eppure, è semper chiaro chi restaura dove. “Lo și capisce dalle bandiere appese alle finestre”, zaruri.

Al di fuori dei singoli spazi abitativi, le squadre hanno praticamente tutto a loro disposizione, da o centro fitness e sala da pranzo, un negó di alimentari, negozi di fiori, e persino un parrucchiere e spa dove și può prendere un veloce massaggio per alleviare lo stres.

Di solito c’è anche una sala da ballo, che si rivela uno dei luoghi più popolari dove le squadre si mescolano e si mescolano. “Sperăm să fim o singură fată, să fim sala de bal”, a spus Scott. E quella cultura del collegamento degli atleti che è così ampiamente riportata? “Quello che succede nel villaggio, rimane nel villaggio”, zaruri. “Cuvântul trebuie să aibă o certă validitate.”

Caffetteria at the 2018 Pyeongchang Olympic Village.
Caffetteria al 2018 Pyeongchang Olimpic Village. FRANCOIS-XAVIER MARIT / Getty Images

CORRELATI: Ecco un’anteprima delle migliori divize olimpiche inversă 2018 da tutto il mondo

Proprio la scorsa settimana, la CNN au organizat rile de organizare a delle partile de Coreea del Sud quest’anno ospiteranno il Villaggio Olimpico con oltre 110.000 conservatori. Se pare că există aproximativ 37 de conservatori per atlet: un anvergură generoasă pe un interval de timp.

Domenico Ciarallo, care a participat la Jocurile Olimpiade din 2014, o echipă din echipa de hochei feminine din Canada, a câștigat concursul pentru o echipă sportivă, care a avut loc la olimpiche di ali paesi per conoscerne ogni altro . “La Casa Olimpică a Canadei a fost o nouă ediție a Centrului de Informare pentru Noi, la vârsta de 11 ani”, dice. “Hanno fatto una festa fino alle 2 di notte ogni sera con musica, cibo, bevande e un sacco di medaglie”.

VIDEO: 3 speranze olimpiche da tenere d’occhio

Ma non tutti sono alla ricerca di un’avventura. La pattinatrice medaglia d ‘oro Kristi Yamaguchi ha incontrato suo marito, Bret Hadican, ai Giochi inversat in 1992. “Era nella squadra di hockey olimpica degli Stati Uniti, e Nancy Kerrigan ed io abbiamo decisi di inare in giro e incontrare alcuni degli altri atleti “, spune Yamaguchi. “În cazul în care nu sunteți în stare să finalizați o călătorie în oraș, nu aveți nevoie de un Vancouver și un joc de pace Dovevo tornare al mio albumului foto foto olimpiche e dire: “Oh, sì, ci siamo!”

Quando non stava chiacchierando con altri atleti, Yamaguchi dice che era nella sala da pranzo, uno degli altri punti caldi del villaggio. “Ho fatto tanti ricordi lì”, zaruri. “Asta-i fantastico intrare nella sala da pranzo e vedere tutti gli atleti che hai mai visto alzarsi e stare in giro Sarei tipo, ‘Oh, ce Dan Jensen! E c’è Bonnie Blair!'”

Noi. Olympians Elana Meyers, Jazmine Fenlator and Jamie Greubel visit the USA House in the Olympic Village on February 20, 2014 in Sochi, Russia
Gli olimpionici degli Stati Unita Elana Meyers, Jazmine Fenlator și Jamie Greubel vizita la Casa degli Stati Uniti nel villaggio olimpico în 20 febbraio 2014 a Sochi, în Rusia. Joe Scarnici / Getty Images

CORRELATO: Questo adorabil duo di ballerini su datorită fratelli e sorelle sta per afrontare le Olimpiadi di Storm

L’unica cosa che non écinezionale per l’esperienza culinaria? Il cibo stesso. Almeno negli anni ’90. “Onestamente? Il cibo era terribile”, dă Yamaguchi. “Tutto il cibo è stato spedito, e fondamentalmente vivevamo di spaghetti inzuppati, fagiolini e altre verdure. Întrebare sta la la unica lamentela!”

Per fortuna, il meniu sembra essere migliorato negli ultimi decenni. Ai giochi di Sochi 2014, Ciarallo afirma che il cibo era una delle parti migliori del su tempo nel villaggio. “La colazione, il pranzo e la cena sono stati inviati dal Canada”, ricorda. “Erano serviti carne di Alberta, salmone del Pacifico și alte specii canadiene. Eravamo così viziati!”

Altele importante bonusuri în vila nellaggio? Ne pare rău. E non sono solo atleti famosi. “Nella casa degli Stati Uniti, nu și mai mult în ceea ce privește posibilitățile de apartenență la olimpiche”, aferma Scott. “În prima jumătate a anului 1996, la Atlanta, ogni sera c’era un sorta di intrattenimento.

Ciarallo ha avuto un avvistamento o sorpresa anche a Sochi, quando il presidente russo Vladimir Putin și ç fermato alla Camera canadese. “Scapă de fotografiile lui în fața KGB”, ricorda. #OnlyInTheOlympicsVillage.

Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

+ 87 = 93

map